Nell’ultima settimana di agosto Rimini diventa la capitale della cultura internazionale in occasione del Meeting, il festival culturale più frequentato al mondo, in programma dal 18 al 24 agosto, giunto alla quarantesima edizione.

La città viene invasa da il popolo del Meeting, come è stato definito dai media: gente curiosa, aperta, capace di giudizio, proveniente da tutto il mondo per questo evento che si ripete dai primi anni Ottanta. Ogni anno arrivano grandi personaggi della politica, manager dell’economia, rappresentanti di religioni e culture, intellettuali e artisti, sportivi e protagonisti dello scenario mondiale.

Giovedì 22 agosto alle ore 12, presso l’Arena Sussidiarietà&Lavoro B1, interverrà Alessandro Rosina, Professore ordinario di Demografia nella Facoltà di Economia, Direttore del “Center for Applied Statistics in Business and Economics” all’Università Cattolica di Milano e coordinatore del Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo, per discutere sul tema “Tra denatalità e generatività: la sfida del lavoro”, insieme a Mauro Magatti, Professore ordinario di Sociologia generale all’Università Cattolica di Milano.

Qui il programma completo del 40°Meeting di Rimini